Buitoni e l’Abitudine di NON Cambiare

Come forse avrete notato, da un po’ sono tornati in onda un paio di spot dedicati ai prodotti Buitoni. Si tratterà di contenuti innovativi che rispecchiano lo slogan del marchio: l’abitudine di cambiare? Temo che il titolo dell’articolo funga un po’ da spoiler, ma…suvvia, sappiamo già che il panorama attuale di gioie ne dona ben poche. In un certo senso è la stessa esistenza degli spot correnti (di gran parte di essi e soprattutto di alcune tipologie) a rivelare già il fatto che faranno storcere qualche naso. Ma mi sono già dilungata troppo. Perdonatemi! Vediamole un po’, queste pubblicità.

Questo primo spot comincia mostrandoci una giovane donna che si accinge a portare a tavola la cena. I commensali si complimentano per la qualità della pizza proposta, e noi veniamo catapultati nei ricordi della protagonista. La vediamo dimenticare distrattamente parte della spesa sul tram e decidere di “imbrogliare” utilizzando la base per pizza pronta fornita da Buitoni, per poi mentire1 circa le modalità tramite le quali sia arrivata a quel risultato.
Se questa pubblicità fosse a sé stante e isolata, si tratterebbe solo dell’ennesima in cui vediamo – come sempre (un sempre relativo, ma la realtà è spaventosamente vicina all’effettivo) – una figura femminile intenta nello svolgimento delle faccende domestiche. In questo caso spesa, preparazione e servizio del pasto.

Continua a leggere