Conad. Stereotipi oltre le Cose

Dopo Lidl (in male e in bene) e dopo Coop, tornano a farci visita i supermercati.
Stavolta tocca a Conad, con una delle pubblicità attualmente in onda (no, non mi riferisco ancora a quest’altra recente fatica). Vediamola subito insieme!

L’inquadratura è su un uomo che osserva l’orizzonte dal tetto di un supermercato Conad, mentre il narratore cita Donne informandoci del fatto che così come nessun uomo è un’isola, neppure i supermercati lo sono, quando pensano ai prodotti indispensabili per la famiglia. E comincia l’elenco, mentre una ragazzina e una donna entrano in cucina, dove un uomo beve caffè e legge il giornale. La ragazzina fa poi cordialmente notare alla donna che il latte è finito, e scopriamo che servono anche farina e pasta. Conad non è un’isola, ma parte di una comunità. E lo spot termina con la donna che fa spesa, mentre l’uomo del tetto le sorride. Parliamone.

Continua a leggere