Siamo Onesti, gli Spot La Valle degli Orti sono Sessisti

Con l’articolo di oggi torniamo a esplorare l’ambito che più di ogni altro ha cuore la preservazione degli stereotipi di genere più tradizionali e limitanti: il fantastico mondo degli alimenti. Vediamo un po’ cosa ci regala La Valle degli Orti (marchio ceduto al gruppo FRoSTA da Nestlè proprio l’anno scorso), tra minestrone e piselli. Saprà stupirci? Sì, lo so che sapete già la risposta, ma volevo comunque creare un po’ di suspense. 😜

Una donna si rivolge appassionatamente a chi guarda comunicando che le persone alle sue spalle (chissà chi mai saranno) credono che abbia tagliato le verdure una a una, sminuzzandone perfettamente almeno 15, sgranando tutti i piselli, fagioli eccetera, eccetera, eccetera! Oggi, però, la nostra protagonista non aveva proprio il tempo di sottoporsi a tutta questa tiritera. Fortuna che in suoi aiuto è arrivato il minestrone La Valle degli Orti. Mentre vediamo la donna procedere con il servizio e poi la degustazione del pasto, lo spot si conclude con la voce narrante che ci dice che il marchio sceglie i migliori ingredienti per noi, offrendoci un prodotto naturale (grazie!).

Continua a leggere