Pasta Garofalo – Un Assaggio e il Sessismo Viene a Galla

Continuiamo a nuotare nel mare della categoria degli alimenti, che ci è tanto cara.
E lo facciamo in grande stile, con una pubblicità che fa da un lato sbadigliare per il suo proporre schemi triti e ritriti, e dall’altro strabuzzare gli occhi per alcuni dei contenuti. Ma ho già scritto troppo. Guardiamo insieme il nuovo spot della Pasta Garofalo.

Sorreggendo due piatti di pasta, una donna si siede a tavola e chiede a suo figlio cos’abbia fatto a scuola. Alla risposta titubante del piccolo, la donna insiste tiepidamente, ma l’insistenza è frenata dal compagno. Dopo aver assaggiato la pasta Garofalo, però, il bambino ammetterà che a scuola si annoia, e che il papà si diverte con la maestra di Italiano. La donna rivolge uno sguardo severo all’uomo, che cerca di difendersi maldestramente. Ecco che la pasta Garofalo fa effetto anche su di lui, che ci dice con schiettezza che non è quella di Italiano, la maestra che trova uno schianto. “Buona pasta non mente. La assaggi e dice tutto.” – questo lo slogan scelto, esattamente come sono state scelte le verità da far venire a galla. Parliamone.

Continua a leggere