Supradyn – Per Sentirti più Sessista

Vi avverto.
Quella che sto per presentarvi è una delle peggiori realizzazioni pubblicitarie che ricordi di aver visto negli ultimi tempi. In un formato che fonde la struttura dello spot classico alla durata di un messaggio promozionale, Supradyn ha deciso di stupirci ancora. Una cosa è certa. Mentre il 76% delle donne italiane è stanco, secondo dubbie statistiche non meglio precisate né dotate di valore, all’azienda l’energia per supportare gli stereotipi non manca affatto. Vediamo il video, va’.

Una carica voce maschile si esibisce in esternazioni motivazionali, mentre osserviamo lo sguardo deciso e piedi pronti a scattare di una donna che si sta preparando a compiere la grande impresa che le si para dinanzi. Purtroppo la missione spingi-carrello (che pensavate?) fallisce causa stanchezza. Compra questo per marito, questo per figlie, metti a posto…e lo credo che la signora non ce la fa più. Supradyn viene presentato immediatamente dopo il susseguirsi di due felicissime, appropriatissime e divertentissime battute (sul vendere marito e figli o farla finita) e in men che non si dica – giusto il tempo di domandarsi se si è sentito correttamente – lo spot è finito. Parliamone.

Continua a leggere

Ehi, Supradyn, a Quando uno Scudo per gli Stereotipi?

Sì, lo so che vi mancava già la dose settimanale di stereotipi di genere nelle pubblicità. Dopotutto è così difficile trovarne. Non è che basti accendere la TV su un qualsiasi canale a quasi qualsiasi ora – previo essere talmente fortunati da beccare la fascia degli spot. Oggi facciamo due chiacchiere su Supradyn. Cominciamo con l’osservazione dello spot.

Premetto che si tratta della versione ridotta (quella integrale la trovate qui). Ho scelto questa perché è l’unica che mi sia capitato di vedere in onda e perché contenutisticamente, nei termini che ci interessano, non cambia nulla rispetto all’integrale.
La clip si apre mostrandoci una donna (che siamo già prontamente portati a leggere come madre e moglie), luminosa e sorridente, che porta latte e…caramelle Supradyn al suo piccolo, intento a leggere. Entrambi sono felici e soddisfatti e lo spot si chiude così, in modo molto semplice e diretto.

Continua a leggere