Sembra Incredibile, ma quel Terribile Spot Vivin C Va Ancora In Onda!

Credevo che non l’avrei mai più rivisto. Sarà che risale al 2014 (!), ma ero convinta che fosse finito nel dimenticatoio, che l’avessero ritirato e che non sarebbe mai più comparso su uno schermo televisivo, per il bene dell’umanità. E invece mi sbagliavo di grosso, perché l’orribile e offensivo (no, non fa ridere e se vi fa ridere e credete vi sia del vero vi invito a sedervi a fare un bel, intenso, 1 vs 1 con voi stessi) spot Vivin C è più vivo di quanto potrei mai sperare che fosse.
Ci rinfreschiamo la memoria? Et voilà (mi scuso anticipatamente per avervi sottoposti alla visione di…ciò).

Nella parte sinistra (dal nostro punto di vista) dello schermo c’è una donna, nella destra un uomo. Entrambi sono influenzati. La donna si porta pacatamente una mano alla gola, l’uomo sembra stia per morire nel farlo. La donna percepisce la propria temperatura corporea con un gesto, si rannicchia compostamente e si soffia il naso. L’uomo si avvolge in uno sciarpone, osserva destabilizzato il termometro e si lascia annegare in un mare di fazzoletti sporchi, sul divano. Questo splendido immaginario si conclude con un:

“Sembra incredibile, ma i sintomi dell’influenza femminile e maschile sono gli stessi”.

Risentite. Rileggete. Mandate giù. Sì, lo so che non suonerà né sembrerà meno insensato a leggerlo e sentirlo più volte.

Continua a leggere