Kefir Milk – Naturalmente Fonte di Stereotipi

Dopo l’abbondanza di uomini che ha popolato gli ultimi articoli pubblicati, torniamo a vedere donne e parlare di donne. Insieme a loro, fa il suo ritorno anche la categoria di prodotto delle bevande. Vediamo insieme lo spot di Kefir Milk.

Mentre una grave e intensa voce maschile ci parla del benessere indotto dai fermenti contenuti in Kefir Milk, vediamo una figura femminile che si gode il consumo della bevanda proposta. Almeno fin quando viene colpita dalla palla lanciata da un bambino. Parliamone. Continua a leggere

Fanta – Italiana dalla Nascita, Mai un Passo Avanti

Mie e miei prodi, a quanto pare è periodo di gloriosi ritorni.
Ah, che bello poter assistere alla crescita comunicativa delle aziende che, con coraggio e creatività, lasciano dietro sé gli stereotipi per lanciarsi verso un futuro di libertà.
Ma, no. Non è questo il caso, perché Fanta è ferma, fermissima, esattamente dov’era con lo scorso spot. Vediamo il nuovo.

Un ragazzo e una ragazza stanno facendo i compiti, mentre una losca figura aleggia dietro di loro. Al grido di “Pausa!” la figura si mostra a noi e a loro. È proprio lei. Donna. Porta dei tramezzini, apre la Fanta e versa la Fanta. Ragazza e ragazzo bevono Fanta e si divertono con un’applicazione. Donna si unisce e comincia a ballare a ritmo. Lo spot si chiude con la narratrice che invita il target inteso come di riferimento (grande mistero su quale sia) a fanta-divertire i suoi ragazzi con Fanta. Parliamone.

Continua a leggere

Amaro Lucano – Cosa vuoi di più dalla vita? Oggettivazione

Non ditemelo. Non ci vedete più dalla sete, eh? Lo sapevo.
Eccomi dunque puntuale per offrirvi cordiale consiglio su una bevanda da cui stare alla larga. Mettiamo da parte la birra per riabbracciare l’altro nettare alcolico che tanto piace associare al maschile. A offrire un virile abbraccio appassionato ad Averna e Unicum, arriva Lucano. Vediamo lo spot.

Nel tentativo di afferrare il libro che desidera, un uomo fa cadere una pila di testi. Rapido e brusco stacco dell’inquadratura su…uno stacco di coscia. L’uomo squadra Cosce fino a raggiungere Viso e concludere che “è bellissima”. Ma al protagonista non basta che Bellissima si sia fermata per lui. Vuole anche un Lucano. Bellissima concorda, ed ecco che i due son fuori a intendersela bevendo Lucano. E alla fine lui si sveglia tutto sudato, e…Ah, no. Finisce al ristorante. Parliamone.

Continua a leggere

Unicum – Sfacciatamente Stereotipato

Lettrici, lettori, anime di passaggio! Ricordate il fantastico spot Peroni che si esibiva in una targetizzazione esclusivamente al maschile presentandoci una pluralità di protagonisti? Ebbene, c’è una certa azienda che dev’essere rimasta folgorata da una tale progressista scelta pubblicitaria. Guardiamo insieme la fatica prodotta per l’amaro Unicum dall’agenzia Libera Brand Building.

Un uomo assaggia l’amaro restandone profondamente colpito. Un altro uomo assaggia l’amaro restandone profondamente colpito. Un altro uomo assaggia l’amaro restandone profondamente colpito. Un altro uomo assaggia l’amaro restandone profondamente colpito. Nome prodotto pronunciato con voce che se fosse appena più grave trapanerebbe i timpani. Fine. Parliamone.
Continua a leggere

Pop Caffè. Momenti di Banale Sessualizzazione

Oggi torna a farci visita una tipologia di prodotto già trattata, sebbene non sia tra quelle che vantano le presenze maggiori sul blog. Parlo di una bevanda per la quale nutro un certo amore, e che a maggior ragione vorrei veder pubblicizzata in modo creativo, intelligente e rispettoso. Quello proposto da Pop Caffè è un esempio perfetto di cosa non fare. Vediamo perché.

Mentre una voce maschile più adatta alla pubblicizzazione di una linea erotica che di qualsiasi altra cosa1 ci comunica che bisogna assicurarsi che il caffè sia un mix fantastico di aromi e profumi, vediamo un giovane uomo che reagisce spiacevolmente al saluto di un’incappottata conoscente. Ma mentre il caffè vien fuori, lo stesso fa l’incappottata, che mangia con gli occhi l’ora interessato uomo. Lo spot si chiude con la parlata erotica del narratore che lega a questo Pop Caffè momenti di intenso piacere…

Continua a leggere