Epitact – Gli Stereotipi Sono la Nostra Specialità

L’argomento trattato è completamente differente, eppure lo spot che vedremo in quest’articolo è pressappoco identico a quello discusso nello scorso. Che magia. Scopriamo come e perché le comunicazioni sono simili, iniziando con la visione della pubblicità Epitact.

Una voce maschile ci chiede se soffriamo di calli o duroni, mentre vediamo una donna massaggiarsi l’avampiede con, dietro sé, un bambino e una bambina che giocano. Meno male che Epitact ha inventato dei magici cuscinetti plantari! Via il dolore e torna il piacere di camminare – o meglio, correre dietro a figlio e figlia. Continua a leggere

Galbani Light – Leggeri Più che Mai, Stereotipati come Sempre

Oggi è la volta di un nuovo ritorno, a distanza di ben due anni. Non sono mai felice dei ritorni. Mi amareggiano sempre. Ma per quanto adori celebrare i passi avanti, trovo importante monitorare anche l’assenza degli stessi. Entrambe le cose ci parlano del nostro contesto pubblicitario. Torniamo quindi a parlare della linea light di Galbani.

Un’esuberante voce femminile si rivolge con decisione alla nota gilda delle Paladine della Leggerezza, invitandole a gioire per l’uscita della linea Galbani Light, tra ricottine, mozzarelle, certosa e Galbanino. Buoni come sempre, leggeri più che mai. Parliamone, paladine (voi paladini no, perché Galbani ha deciso che non vi tocca, gnè gnè).


Continua a leggere

Connettivina Bio – Mai Trascurare gli Stereotipi

Con l’articolo di oggi vi porto un esempio di comunicazione stereotipata che più chiaro non si può. Vediamo un po’ cosa ci offrono gli appena 15 secondi dello spot Connettivina Bio attualmente tornato in onda (originariamente dell’anno scorso).

Un taglio? Può capitare. Mai trascurare. Queste rime ci deliziano mentre una donna felicissima prepara da mangiare nella sua cucinetta, parlando al telefono. Attenzione anche alle infezioni ad alto rischio, ci ricorda il narratore, mentre ci vien mostrato un uomo impegnato con serietà in lavoretti fai da te, circondato da seghe e altri attrezzi. Parliamone. Continua a leggere

Kilocal Magra – Dimagrire è Salute?

Con l’estate che si avvicina, sento l’esigenza di coprire un certo ambito pubblicitario che ritengo ricco di criticità. Mi riferisco a quell’ambito che parla a una metà – e più – della popolazione, incoraggiandola a investire tempo, attenzione e denaro in ben specifici crucci. So che sarà un articolo delicato, ma ci tengo a scriverlo. Bando alle ciance e vediamo un po’ cosa ci racconta la pubblicità Kilocal Magra (che parte benissimo già dal nome).

L’immagine di una zip che si apre accompagna il narratore che, con una certa enfasi, ci comunica che dimagrire è salute e ci parla dei sedicenti benefici di Kilocal Magra. I 12 secondi si concludono con un rinforzo scritto del messaggio iniziale, accostato all’esplicativa confezione del prodotto. Parliamone.


Continua a leggere

Activia – Lo Stereotipo Inizia da Dentro

Vi erano mancati gli spot con inutile targetizzazione per sesso? Immagino che la risposta sia no, ma la nuova pubblicità Activia ve la beccate lo stesso. Vediamola subito.

Cosa c’è nella vostra giornata, donne la cui immagine scorre in modo graficamente delizioso nella sagoma di Activia? Impegni, corse ovunque, pasti disordinati, strappi alla regola? Di più e di più. E tutto questo influenza l’equilibrio del vostro intestino! Quindi fate come donna 1, donna 2, donna 3, donna 4, donna 5, donna 6, eccetera, e consumate Activia!

Continua a leggere