Casalinghi, Lavoratrici e Altri Buoni Esempi

Buona domenica, prodi oppositrici e oppositori degli stereotipi sessisti!
Essendo trascorso qualche mese dall’ultimo articolo dedicato alle pubblicità promosse, ed essendone passata di acqua sporca sotto i ponti del blog, direi di darci tutti e tutte una bella rinfrescata passando in rassegna spot recenti che non cascano nella banalità dei soliti, ormai insopportabili, schemi. Cominciamo subito mangiando legumi, che fanno bene.

Dopo la visione di in un nostalgico scorcio romantico della vita di una coppia, la pubblicità ci mostra il protagonista conservare con cura il fiore regalatogli dalla fidanzata (conserviamo quello che amiamo, quello che per noi ha un valore, ci dice la narrazione). Un salto nel futuro, e l’uomo – con il fiore ancora ben conservato – è intento nella preparazione dei legumi De Rica. Poco dopo fa ritorno la sua compagna, portandogli un bel mazzo di quegli stessi fiori. Lo spot si conclude con la coppia che gusta il pasto all’insegna di gioia e serenità. Continua a leggere

Gli Stereotipi? Semplicissimi, Come i Biscotti Doria

Lo so, miei cari e mie care, che vi mancano le pubblicità stereotipate delle merendine (Kinder ce la mette tutta, ma da sola non può soddisfarvi). Sono qui per voi e quest’oggi colmerò il grande vuoto che affligge i vostri cuori. Tutti insieme, allora, ringraziamo Doria!

Lo spot inizia con un bambino che approccia un genitore concentratissimo nell’osservazione dell’elenco degli ingredienti necessari alla preparazione dei biscotti. La presenza adulta esterna il suo desiderio di voler preparare da sé degli ottimi biscotti semplici e sani, e manda il figlioletto a far la spesa. Una volta al supermercato, il caso vuole che il bimbo incroci i Semplicissimi Doria, che contengono precisamente gli ingredienti che avrebbe dovuto acquistare. Il video termina con bimbo e genitore che consumano insieme i biscotti. Parliamone un po’!

Continua a leggere