Bio Blu, Lo Stereotipo Vale di Più

Quest’oggi parliamo di uno spot che ci porta indietro nel tempo, facendoci notare con estrema chiarezza che…siamo rimasti indietro nel tempo. Concentratevi, date fondo ai vostri superpoteri e preparatevi a vedere l’ultimo spot Brio Blu Rocchetta.

Un supereroe dal nome non definito, abbigliato in modo molto similare a Superman, discende glorioso in un supermercato, immerso nell’entusiasmo di un’utenza tutta al femminile. L’uomo ci mostra come utilizza la super-vista per esaminare le etichette delle acque e come ne valuta la frizzantezza. Dopodiché, con poderosa virilità, trasporta l’acqua Brio Blu Rocchetta a casa, dove la compagna sta servendo il pasto in tavola, per la gioia dei due pargoli. Parliamone.

Continua a leggere

Uliveto e Rocchetta, le Acque del Sessismo

La pubblicità di cui sto per parlarvi è una bella gatta da pelare. L’ambito è quello delle bevande (e, in un certo senso, anche quello alimentare) e il tipo di rappresentazione è tra le più tristemente stereotipate in assoluto. Confido nella vostra prontezza d’animo, nell’invitarvi a guardar con me il video dello spot Uliveto e Rocchetta.

Un uomo torna a casa da lavoro e, appena prima di ricevere le feste dal cane, domanda alla compagna cos’abbia preparato da mangiare. La donna espone le pietanze previste dal menu, che risultano essere tutte piuttosto costose. Al che il compagno, preoccupato, le chiede chi è che dovrebbe pagare per un pasto simile. Meno male, amici e amiche, che ci sono Uliveto e Rocchetta a pagar la loro spesa!!

Continua a leggere